LIFE NATURA2000

9 GIUGNO 2017 AVVIO DEL PROCESSO PARTECIPATIVO E APPROVAZIONE DEI 4 PIANI GESTIONE


Uno degli obiettivi del Progetto Life Magredi Grasslands è l'approvazione dei Piani di gestione dei 4 siti interessati dagli interventi di recupero delle praterie aride entro il termine di chiusura del progetto stesso.

Il 9 giugno presso palazzo della Regione c'è stato primo incontro con gli Amministratori locali dei Comuni interessati e coi portatori d'interesse presso il Palazzo della Regione a Udine. 


L'ITER DI STESURA, DEFINIZIONE E ADOZIONE DEI PIANI E DELLE MISURE DI CONSERVAZIONE


Già nel 2010, la Regione ha dato avvio alla stesura del Piano di gestione della ZPS "Magredi di Pordenone" che al suo interno include la ZSC "Magredi del Cellina", secondo le linee del Ministero dell'Ambiente. Tale Piano Già a suo tempo è stato quindi stato sottoposto al processo di partecipazione e discussione con i portatori d'interesse locali (INFO nella sezione Z.P.S. MAGREDI DI PORDENONE del presente sito).

Dal 2013 al 2014 sono state svolte le analisi propedeutiche alla stesura dei Piani con stesura delle relative bozze, delle altre 3 ZSC interessate dal Progetto, 

Nel corso del 2014 e 2015 il Servizio paesaggio e biodiversità ha avviato l'attività di coordinamento e allineamento delle Misure di Conservazione di tutti i Siti Natura 2000 della Regione. Tale attività è stata svolta con l'ausilio di uno specifico Programma informatico che ha consentito un'analisi sistematica e coordinata dei dati relativi a pressioni, minacce, specie ed habitat, obiettivi e Misure di Conservazione proposti per i vari siti 

Il 3 aprile 2017 è stata quindi inviata una lettera a tutti i Comuni delle 4 ZSC coinvolte dal Progetto (per raccogliere le indicazioni utili al coinvolgimento di stakeholder e opinion leader).

Il 9 giugno 2017 presso il Palazzo della Regione a Udine è stato dato avvio al processo di partecipazione.

Tutte le informazioni relative si trovano alla pagina web "La rete europea Natura 2000 per la tutela della biodiversità":

http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/ambiente-territorio/tutela-ambiente-gestione-risorse-naturali/FOGLIA203/

Qui è possibile scaricare tutta la documentazione ritenuta necessaria per una prima condivisione di contenuti e metodi relativi al incontro del 09 giugno.

Tutti i portatori di interesse sono quindi stati pubblicamente invitati ad inviare osservazioni, contributi e/o suggerimenti tramite gli appositi moduli messi a disposizione sullo stesso sito con la finalità di darne massima visibilità e trasparenza.


Il modulo compilato ed eventualmente firmato va inviato alla mail: paesaggio@regione.fvg.it,entro la data indicativa di lunedì 17 luglio 2017. 

9 GIUGNO 2017 AVVIO DEL PROCESSO PARTECIPATIVO E APPROVAZIONE DEI 4 PIANI GESTIONE
IdxIsx

In occasione di Pordenonelegge.it - festa del libro con gli autori, il 15 Settembre 2016 ore 19.00, presso la Gelateria-Pasticceria Montereale in via Via Montereale, 23 a Pordenone è prevista la presentazione del volume "Dai Magredi al Noncello".

Incontro con Alessandra Santin, Sergio Vaccher, Stefano Tubaro e Stefano Fabian
Un workshop fotografico condotto da Stefano Tubaro e Sergio Vaccher offrirà esperienze e contenuti ai 24 fotografi, le cui opere sono presenti accanto a quelle dei professionisti.
Stefano Fabian, responsabile della comunicazione del Progetto Life Magredi Grassland FVG, illustrerà le caratteristiche ambientali dei Magredi.

LOCANDINA

INVITO

ESTRATTO DEL PROGRAMMA DI PORDENONELEGGE.IT

Venerdì 24 giugno 2016 a Maniago si è svolto l'incontro "I magredi: le ultime praterie... da scoprire in bicicletta" un modo alternativo per scoprire la bellezza dei magredi. Alla serata informativa hanno partecipato una dozzina di persone.

15 maggio 2016 a Budoia, in occasione della seconda edizione della "Festa dei prati e del fieno" si è svolto il primo workshop dedicato alle misure di indennità e incentivi che, all'interno del Piano di Sviluppo Rurale, sono state pensate per sostenere la gestione e la conservazione dei prati stabili di pianura. All'iniziativa hanno partecipato circa 30 persone.

29 Aprile 2016 a Cordenons presso il Parareit, nell'ambito della prima edizione dell'iniziativa "Fra magredi e risorgive" organizzata in collaborazione con la Proloco di Cordenons,  è stata presento il Progetto Life.
Alla serata e alla proiezione del documentario "Life magredi Grasslands" hanno partecipato circa 50 persone.

Il 4 aprile 2016 presso l'Istituto di Costruzioni, Ambiente e Territorio "S. Pertini" di Pordenone, ai circa 40 allievi partecipanti ai corsi serali è stato illustrato il Progetto Life Magredi evidenziando l'importanza della conservazione dell'habitat, le procedure necessarie per la valutazione di incidenza di Piani e Progetti realizzati all'interno o nelle aree limitrofe ai siti della Rete Ecologica Natura 2000 ed è stato distribuito del materiale divulgativo utile ad approfondire gli argomenti trattati.

2015

 

Nell'ambito dell'iniziativa dell'Unesco "settimana dell'educazione allo sviluppo sostenibile 2015"(23-29 Novembre) organizzata da LArea (laboratorio regionale  di educazione ambientale) è stato presentato il PROGETTO LIFE MAGREDI GRASSLANDS  attraverso 3 iniziative che hanno illustrato l'importanza dei prati e dei magredi come luogo in cui la complessità si manifesta fra l'INVISIBILE ED IL VISIBILE: un ambiente a torto considerato per anni come un'arida e sterile distesa sassosa, viene oggi sempre più compreso come luogo ricco di contenuti e biodiversità. 

 

Domenica 29 Novembre 2015 a Spilimbergo, presso la Scuola d'Istruzione Superiore "Il Tagliamento" e nell'ambito della Mostra 8° Concorso dei Fieni è stato attivato un Laboratorio di Valutazione Sensoriale dei Fieni per consentire ai visitatori di imparare i rudimenti della tecnica di valutazione.
La mostra ha integrato l'attività già programmata presso l'Istituto nell'ambito del Progetto Life Magredi Grasslands promossa da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

 

Sabato 28 Novembre 2015 a Spilimbergo, presso la Scuola d'Istruzione Superiore "Il Tagliamento", è stato presentato il Progetto Life Magredi Grasslands con la proiezione del documentario e la distribuzione di pubblicazioni e altro materiale divulgativo
È stato illustrato come nell'ambito del Progetto  la Regione abbia già avviato dei cospicui interventi di ripristino anche all'interno del sito Natura 2000 "Zona di Conservazione Speciale - SIC - Greto del Tagliamento" oltre a un'importante collaborazione della scuola d'Istruzione Superiore "Il Tagliamento" - su una superficie messa disposizione dall'Istituto è stato infatti dato avvio al ripristino dimostrativo di una prato stabile magredile ricco di biodiversità con semina di fiorume e reintroduzione di piante autoctone tipiche di questi luoghi.

 

Il 27 Novembre 2015 a Chiopris Viscone è stato presentato il Progetto Life Magredi Grasslands con la proiezione del Documentario e la distribuzione di pubblicazioni e altro materiale divulgativo: è stato evidenziato come la Regione nell'ambito del Progetto abbia avviato importanti interventi di ripristino anche all'interno del sito Natura 2000 "Zona di Conservazione Speciale - SIC - Confluenza dei Fiumi Torre e Natisone".

invia una email al Servizio tutela del paesaggio e biodiversità